Acustica industriale

Acustica industriale

L’acustica industriale comprende attività principalmente rivolte alla misura e all’analisi del rumore e delle vibrazioni generati in ambito produttivo e, in generale, derivanti da macchinari industriali.
 Misura del rumore ambientale e valutazione dell’esposizione al rumore dei lavoratori
Attività volta al rilevamento e al monitoraggio del rumore in ambiente lavorativo e conseguente valutazione di conformità dei livelli di pressione sonora a cui sono esposti i lavoratori, tipicamente nel settore dell’industria manifatturiera e metalmeccanica.
 Progettazione di interventi per la mitigazione di rumorosità e vibrazioni prodotte da impianti
Attività diretta alla progettazione di soluzioni di varia natura per il controllo e l’abbattimento dell’inquinamento acustico e delle vibrazioni prodotte da impianti (locali tecnici insonorizzati, sistemi di insonorizzazione dei canali di diffusione dell’aria a limitazione della rumorosità delle bocchette, barriere acustiche fonoassorbenti per unità rooftop, gruppi frigo e torri evaporative, supporti e basamenti antivibranti, ecc.).
 Monitoraggio della rumorosità di impianti e cicli produttivi
Attività volta al rilevamento e alla mappatura dei livelli di rumore derivanti dal funzionamento di impianti e/o cicli produttivi.
 Consulenza per la scelta di attrezzature nel rispetto di specifici limiti di rumorosità
Attività svolta in fase di progettazione, qualora sia individuare soluzioni per la mitigazione del rumore di cicli produttivi o macchinari aventi impatto acustico significativo.